SECONDA MEDIA

LE COMUNITA  DI APPARTENENZA – il gruppo

PRIMO INCONTRO: ACCOGLIENZA
Giochi di conoscenza

SECONDO INCONTRO: AMICIZIA

Amicizia vera e/o falsa;

Proposta attività: ad ogni ragazzo verranno consegnati 2 foglietti. Su uno dovranno scrivere una caratteristica della VERA amicizia e sull'altro le caratteristiche di una FALSA amicizia. Una volta ritirati tutti i biglietti verranno letti in ordine sparsi e divisi nelle due categorie, cercando -grazie all'aiuto di questi biglietti- di rimarcare la distinzione tra i due tipi di amicizia;

Caratteristiche dell'amicizia: di chi ti fidi di più? Perché? Preferisci parlare con persone del tuo stesso sesso, dell'altro sesso oppure è indifferente?

Definizione GENERALE di amicizia.

TERZO INCONTRO: SOCIAL NETWORK

Intervento di un esperto + confronto.

QUARTO INCONTRO: RAPPORTO CON GLI ADULTI

Come deve essere il mio prof ideale? IDENTIKIT/CARTA D'IDENTITA' DEL PROF IDEALE

Discussione

QUINTO INCONTRO: BULLISMO

Visione del film CYBERBULLY

SESTO INCONTRO: BULLISMO

Ripresa del film

Bullismo nella scuola

Riflessione: Chi è BULLO? Che EMOZIONI prova chi è vittima di bullismo? E il bullo?

SETTIMO INCONTRO: VISIONE DEL GRUPPO SPORTIVO E REGOLE

Introduzione sullo Sport;

Attività: divisione in gruppi. Ad ogni gruppo verrà affidato uno sport e dovranno essere riportate quelle, che secondo i ragazzi sono le REGOLE COMPORTAMENTALI da tenere in quel determinato sport.

Poi insieme si confrontano le varie regole e si identificano quelle che possono essere considerate REGOLE UNIVERSALI DELLO SPORT, che poi si riflettono anche nella vita di tutti i giorni.

OTTAVO INCONTRO: SPORT, AVVERSARI E COMPETIZIONE

Intervento di un allenatore (o due di sport differenti).

NONO INCONTRO: LA FAMIGLIA: RAPPORTO E DIALOGO

Video: “che cos'è la famiglia”;

Dialogo: Con chi ti relazioni di più in famiglia? Perché? Etc...

DECIMO INCONTRO: DESIDERIO DI RIBELLIONE/PUNTO DI RIFERIMENTO

Brainstorming sulla RIBELLIONE;

Dialogo: Ribellione in GENERALE vs ribellione FAMILIARE;

Nonostante il desiderio di ribellione l'importanza e il bisogno di un punto di riferimento.

torna indietro